ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO - ETS

Verde

I REPORT E LE CONSIDERAZIONI DEL REFERENTE PER IL PROGETTO PINO CASAMENTO: Wwf x Vie dei Tesori 2018 : CONSIDERAZIONI SUL PROGETTO REALIZZATO Al gruppo Conca d’Oro,  Ai soci tutti Cari.  Abbiamo concluso il ciclo delle Passeggiate x le Vie dei Tesori 2018 e volevo ringraziarVi tutti per la vostra collaborazione nel portare avanti un lavoro complesso […]

Continua

PASSEGGIATA A VILLA MIRTO E FIUMETTO SANT’ELIA Con Carmelo Nasello e Margherita Mirto A cura del Gruppo di lavoro Wwf per la Tutela della Conca d’Oro: Marisa Battaglia, Giuseppe Casamento, Francesca Cirrincione, Pietro Ciulla, Santa Corsaro, Salvatore Incrapera, Salvatore Madonia, Caterina Maniscalco, Maria Luisa Marchetta. Referenti per le prenotazioni: Pino Casamento (349 159 7344) e Caterina […]

Continua

CS congiunto emesso dal Comune di Bagheria   MONTE CATALFANO DAY. GIOVEDI’ 25 OTTOBRE CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DEDICATO AL POLMONE VERDE DELLA CITTÀ DI BAGHERIA Bagheria, 23/10/2018 – Si chiama “Monte Catalfano day”, l’iniziativa organizzata con il patrocinio del Comune di Bagheria, dal WWF Sicilia Nord Occidentale, con la collaborazione della Lipu […]

Continua

Per il quarto anno consecutivo il WWF Sicilia Nord Occidentale partecipa attivamente alla manifestazione Le Vie Dei Tesori. Il gruppo Conca d’Oro, il cui referente è l’ex Presidente del WWF Palermo Pino Casamento, svolgerà, con l’ausilio di collaboratori e forestale, ben 8 visite guidate all’ambiente e al territorio dei monti di Palermo. PROGETTO: PASSEGGIATE “LE […]

Continua

In occasione dell’abbattimento di uno dei due Ficus Elastica del Foro Italico avvenuto Venerdì 9 marzo 2018 pubblichiamo un interessante pieghevole dalla Società Internazionale di Arboricoltura.  Gli alberi offrono benefici sociali, comunitari, ambientali ed economici. La maggior parte degli alberi e degli arbusti nelle città o nelle comunità sono piantati per offrire ombra o per motivi estetici. […]

Continua

Abbiamo appreso con enorme disappunto che è stato capitozzato radicalmente il magnifico ficus del prato del Foro Italico e non riusciamo a capire le motivazioni di tale decisione. Un intervento così radicale presuppone una sola precondizione, che l’albero era irrimediabilmente pericoloso, secondo il vigente regolamento verde pubblico articoli 30 e 31. Da quello che ricordiamo di tale […]

Continua