ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO

Si fermano le attività escursionistiche per la pausa estiva: il bilancio nell’anno della pandemia e i programmi futuri

Si è appena chiusa la stagione escursionistica del WWF Sicilia Nord Occidentale che si è dovuta adattare all’emergenza sanitaria indotta dall’epidemia da Covid-19.

Il gruppo escursionismo si è visto costretto a sospendere le ultime due escursioni previste in giugno per l’eccezionale ondata di calore che si è presentata in Sicilia nelle ultime settimane, toccando punte di 43 gradi nell’entroterra palermitano, dove di solito si svolgono le escursioni organizzate dal gruppo stesso.

Fare un bilancio nell’anno della pandemia non è certo confortante, non solo per l’impossibilità, in alcuni periodi di poter organizzare le uscite, ma per la pericolosità del contagio stesso che ha limitato molto la socialità nei gruppi, rendendo le escursioni mere uscite in natura, senza poter approfondire i temi legati al territorio.

Dati i molteplici DPCM, che hanno normato tutte le attività durante a pandemia, il gruppo escursionismo si è allineato rigidamente agli stessi applicando norme ancora più rigide del previsto, questo ha consentito di non aver mai avuto contagi o contagiati durante le escursioni.

L’ultima escursione pre-covid è stata effettuata al Lago Poma il 2 marzo 2020 con una partecipazione di oltre 80 escursionisti e 6 referenti WWF

 

Ecco le precauzioni adottate durante tutto il periodo della pandemia fino ad oggi:

1 – Partecipazione a numero chiuso solo degli iscritti al Gruppo Escursionismo del WWF Sicilia Nord Occidentale (circa 300 aderenti)

2 – Prenotazione obbligatoria tramite modulo on line in cui i partecipanti dichiarano di adottare tutte le norme sanitarie in vigore

3 – Riunione e appuntamento sul luogo di inizio escursione e trasferimenti in auto con massimo 3 persone a bordo come da norme DPCM

4 – Escursioni effettuate solo quando era consentito lo spostamento ovvero in zona gialla o arancione

 

Di seguito tutte le escursioni effettuate dal dopo lockdown 2020 fino al giugno 2021

18 LUGLIO 2020: CENTRO RECUPERO FAUNA SELVATICA DI FICUZZA 

2 AGOSTO : MONTE BONIFATO, ALCAMO

6 SETTEMBRE : FONTANA LUPO, FIUME ORETO

13 SETTEMBRE : GERACI MARCATO CIXE E POLLINA MUSEO DELLA MANNA

20 SETTEMBRE : ROCCA DI SCIARA, CALTAVUTURO

27 SETTEMBRE : BOSCO ARTALE, TRABIA

11 OTTOBRE : PIZZO S.ANGELO, GIBILMANNA

17/25 OTTOBRE: VIE DEI TESORI 

 

OTTOBRE 2020/FEBBRAIO 2021: SOSPENSIONE PER RESTRIZIONI SANITARIE

 

 

20 FEBBRAIO 2021: BOSCO DI FICUZZA, L’ANTICA FERROVIA

21 FEBBRAIO 2021: MONTE KUMETA, PIANA DEGLI ALBANESI

28 FEBBRAIO 2021: ABISSO DELLA PERCIATA, MONTE PELLEGRINO, PALERMO

14 MARZO 2021: PIZZO ANTENNA PICCOLA, MADONIE

MARZO/MAGGIO 2021: SOSPENSIONE PER RESTRIZIONI SANITARIE

22 MAGGIO 2021: ROCCA DI ENTELLA, CONTESSA ENTELLINA

29 MAGGIO : ISNELLO/PIANO ZUCCHI, MADONIE

4-7 GIUGNO : ISOLA DI SALINA, EOLIE

12 GIUGNO : SERRE DELLA PIZZUTA, PIANA DEGLI ALBANESI

IL 19 E 26 GIUGNO ANNULLATE PER CONDIZIONI CLIMATICHE AVVERSE

Con una partecipazione media di 25 escursionisti si sono avute oltre 350 presenze nelle 15 uscite stagionali.

Inoltre i referenti del gruppo hanno continuato ad effettuare pre escursioni durante tutto il periodo, restrizioni permettendo, per valutare aspetti tecnici e di fattibilità sia delle escursioni effettuate che di quelle che si programmeranno prossimamente.

Sono stati effettuati sopralluoghi anche su: Cannavera, Monte Pellegrino, Monte Cuccio e Cuccitello, Pizzo Manolfo, Monte Gallo, Pizzo Merio, Monte Grifone, Bosco della Ficuzza, Gole del Drago, Monte Gradara, Monte Orecchiuta, Punte di Cuti, Pizzo Valle Fico, Monte Polizzo. Sopralluoghi che si trasformeranno in escursioni di gruppo.

Durante l’ultima riunione del gruppo escursionismo inoltre si sono affrontate alcune tematiche che riguardano le
regole di partecipazione alle escursioni stesse, alla luce delle esperienze fin qui acquisite. Esse verranno approfondite durante questo periodo di pausa e verranno presentate con la ripresa delle attività.