WWF Sicilia Nord Occidentale partecipa alla manifestazione per Villa Turrisi

Pubblichiamo di seguito il comunicato dell’Associazione Parco Villa Turrisi

Sabato 13 Maggio 2017 alle ore 10:00 invitiamo tutti ad essere presenti al Parco Villa Turrisi davanti l’area pubblica e comunale (in Via L.Da Vinci tra Via Politi e Via Ruggeri foto piantina) per festeggiarne l’apertura o chiederla a gran voce tutti insieme!

Chiediamo all’Amministrazione Comunale di mantenere gli impegni e di rendere immediatamente fruibile questo primo nucleo del Parco Villa Turrisi.

Chiediamo solo ciò che ci spetta di diritto in quanto abitanti della nostra amata Palermo: uno spazio pubblico da vivere e proteggere!

A Maggio a Villa Turrisi si festeggia già da 20 anni una festa di quartiere nata per celebrare l’apertura di una piccola area verde.

Vogliamo che questa giornata simbolica (13 maggio) coincida con l’apertura di una prima piccola porzione del futuro Parco Villa Turrisi!

Noi, oltre 5000 cittadini, Associazione Parco Villa Turrisi, WWF, Addiopizzo, Salvare Palermo, Italia Nostra, Ass.Nazionale Vigili del Fuoco in congedo, Comitato Bonafede Russia, Libera Palermo, Arcigay, Palermo Pride, Protezione Civile LeAli, FIAB, Vivisano Onlus, Il Parco della Salute, crediamo fortemente che i beni pubblici siano beni comuni e quindi della comunità che non può esserne privata. Abbiamo chiesto più volte all’amministrazione comunale di collaborare con noi cittadini in questo piccolo gesto.

Il 13 maggio noi saremo presenti sul tracciato a festeggiarne l’apertura o a contestare l’ennesima mancanza.

Durante la manifestazione saranno presenti anche le Crispeace Tribal Band ad allietare la giornata con una performance dal vivo.

Dopo l’ultimo incontro con l’amministrazione comunale il 22 marzo 2017 l’Ass. Marino ci ha confermato che si stanno ultimando i sopralluoghi sul tracciato ferroviario e che entro la fine del mese sarà bandito il concorso di progettazione per la Greenway (che ricordiamo collegherà Palermo e Monreale). I fondi per la realizzazione del progetto sono stati reperiti grazie al Patto per il Sud. Negli ultimi giorni l’Ass. Marino ha mandato una nota al Patrimonio e al Sindaco per velocizzare la semplice apertura del primo nucleo.

Rispondi