ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO

Fauna selvatica: recuperata a Capaci in una villetta comunale una Emys trinacris, è stata alimentata e reimmessa nel suo ambiente naturale

Il 28 luglio, a seguito della segnalazione del Presidente dell’associazione LiberAmbiente di Capaci, è stata recuperata una tartaruga palustre endemica siciliana, una Emys trinacris, specie a forte rischio estinzione.

Era in un piccolo stagno interno ad una villetta comunale di Capaci, alle porte di Palermo.

 

A seguito della segnalazione si è attivato il nostro NUCLEO DI PRIMO SOCCORSO DELLA FAUNA SELVATICA DEL WWF SICILIA NORD OCCIDENTALE che, grazie ai suoi volontari, recupera, soccorre e provvede alla liberazione, su input del CRRFS di Ficuzza (PA) dopo le cure del caso, le specie selvatiche che cittadini e volontari segnalano da tutta la Sicilia Occidentale.

La tartaruga era in buone condizioni generali, è stata alimentata per qualche giorno e messa sotto osservazione, dopo di ciò è stata rilasciata il 30 luglio in un ambiente consono alla conservazione della specie.

 

Ricordiamo che il WWF Sicilia Nord Occidentale ha firmato un protocollo di intesa con il Corpo Forestale Regionale, con cui è attiva da sempre la collaborazione sulla tutela della fauna selvatica, e da sempre collabora con il CRRFS Lipu di Ficuzza.

Foto di Giuseppe Chiofalo, LiberAmbiente, Video @WWF Sicilia Nord Occidentale

Per informazioni e segnalazioni contattare il centro su facebook:
https://www.facebook.com/Nucleo-Protezione-e-Primo-Soccorso-Fauna-Selvatica-WWF-Palermo-1905615836194776