Sabato 24 giugno raccolta rifiuti presso “la Zotta” e nel mare prospiciente, a Sferracavallo (PA)

Il WWF è sempre più impegnato nella tutela del mare e delle coste perché ritiene che sia una delle priorità assoluta nell’ambito della tutela dell’ambiente in generale.

E per la tutela del “Capitale Blu” si sta impegnando per l’attivazione di una comunità allargata, ovvero la #GenerAzioneMare, a cui partecipano il mondo scientifico, i pescatori, i giovani, i volontari e quanti svolgono le attività concrete di conservazione attualmente in corso.

In questo quadro generale abbiamo programmato un’attività di pulizia dei fondali nel tratto di mare prospiciente il porto di Sferracavallo con l’ausilio della società   “Mare Nostrum  Diving snc”.

Il tutto per sensibilizzare i cittadini, i pescatori e tutti gli operatori che esercitano attività sul mare e sulla costa sulla necessità di mantenere questi ambienti puliti.

La manifestazione si terrà sabato mattina 24 Giugno 2017 dalle ore 10.00 alle 13.00 presso la spiaggia della Zotta a Sferracavallo (PA), e consisterà nella raccolta, da parte dei sub organizzati da “Mare Nostrum Diving” di rifiuti trovati nei fondali.

A tal fine, stiamo chiedendo la collaborazione di RAP S.p.A. – Risorse Ambiente Palermo, per la fornitura dei dispositivi di raccolta dei rifiuti estratti dal mare, ed eventualmente del materiale informativo per la divulgazione della campagna di comunicazione sulla raccolta differenziata.

Pietro Ciulla, Presidente WWF Sicilia Nord Occidentale

Rispondi