ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO

Emergenza Tartaruga Marina: a Siculiana incontro con i volontari del WWF Sicilia

Una delegazione di Soci attivisti volontari della sezione Wwf Sicilia Nord Occidentale ha partecipato Sabato 27 Maggio a Siculiana Marina ad una giornata di aggiornamento sul Progetto Tartarughe Marine del WWF Italia.

Si è svolto a Siculiana Marina nella stupenda cornice offerta dal “Centro per l’Ambiente e la Legalità” il Corso di formazione sulle tartarughe marine dedicato ai volontari del WWF.

Hanno partecipato come relatori: Giuseppe Mazzotta presidente della Sezione Area Mediterraneo, il Prof. Antonio Mingozzi, del Dipartimento di Biologia dell’ Università della Calabria, Girolamo Culmone direttore della Riserva Wwf Torre Salsa organizzatore dell’evento, Franco Andaloro delegato Sicilia del WWF Italia e membro del comitato scientifico del WWF Italia, Daniela Freggi Direttrice del Centro Soccorso Tartarughe Marine di Lampedusa, Paolo Casale responsabile scientifico del progetto Tartarughe Marine del WWF, Luigi Agresti responsabile del programma Mare del WWF Italia.

Erano presenti inoltre Pietro Ciulla Presidente della OA Sicilia Nord Occidentale e Stefania D’Angelo Wwf direttrice della Riserva Wwf Gorghi Tondi Lago, Dylan Pelletti referente regionale del gruppo WWF YOUng Italy.

I soci volontari provenivano da tutte le provincie siciliane.

Per la sezione WWF Sicilia Nord Occidentale hanno aderito alla giornata di aggiornamento i soci attivisti: Giovanna Messina, Giorgio De Simone, Giovanna Tiziana Maida, Felice Pavone, Silvana Longi e Caterina Maniscalco oltre al Presidente Pietro Ciulla.

I soci attivisti si impegneranno alla divulgazione nei limiti delle responsabilità delegata ai volontari facendo da tramite tra i cittadini che segnaleranno eventuali avvistamenti sia di Tartarughe Caretta Caretta sia in difficoltà che in nidificazione.

A tal fine sarà presto approntato un vademecum che sarà divulgato con ogni mezzo alla cittadinanza augurando una sensibilizzazione all’argomento di centrale importanza ambientale, che è anche uno dei progetti principali del WWF Italia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.