ORGANIZZAZIONE DI VOLONTARIATO

VERDE: SALVE LE CHORISIE DI VIA LEONARDO DA VINCI

Gli alberi saranno spostati a cura e spese dell’azienda costruttrice del tram.

La costruenda linea del tram “Leonardo da Vinci – Stazione Notarbartolo” passerà al centro della strada nel tratto da Piazza Einstein a Borgo Nuovo, dove fanno bella mostra di sé circa 300 chorisie. Questi alberi, che hanno più di venti anni e sono caratterizzati dal caratteristico fusto rotondeggiante e spinoso (a bottiglia) e da una bellissima fioritura che dura tutta l’estate e si protrae anche in autunno, erano destinati all’abbattimento per fare posto alla linea del tram.

La notizia, apparsa sul giornale La Repubblica, ha mobilitato subito le persone più sensibili della città che ne hanno chiesto il salvataggio. Nonostante l’impegno dell’Assessore Francesca Grisafi per il loro recupero, sembrava quasi disperata la possibilità di una soluzione definitiva per la cronica mancanza di risorse del Comune per spese impreviste, anche di poche migliaia di euro come in questo caso. Ricordiamo la disperata proposta del Presidente dell’Amat che ha invitato i cittadini ad adottare un albero.

Noi facemmo una proposta tecnicamente più percorribile: chiedere alla ditta appaltatrice dell’opera di sobbarcarsi all’onere del trasloco degli alberi.

Ora apprendiamo che l’Assessore Grisafi ha ottenuto lo scopo e che la ditta si è impegnata a traslocare le piante al Parco d’Orléans.

Siamo felici per questo risultato e ringraziamo l’Assessore per la tenacia e la determinazione dimostrata in questa occasione.

Lascia un commento

Your email address will not be published.