WWF PALERMO: SALVIAMO FONDO LUPARELLO

VENERDÌ POMERIGGIO 17 GIUGNO DEDICATO A LUPARELLO.

Questo Fondo corre gravi rischi per due motivi: vi dovrebbe sorgere il futuro centro direzionale per accorpare in un unico punto tutti gli assessorati regionali e dovrebbe essere attraversato dalla futura tangenziale interna. Questo comporterebbe uno stravolgimento del territorio attraversato dalle strade di collegamento del Centro direzionale con la tangenziale interna e con la Circonvallazione. Ancora una volta una logica energivora e consumatrice di territorio: luoghi di lavoro lontani dagli abitati e mobilità con mezzi privati. Perché non ubicare i diversi assessorati lungo il percorso del passante ferroviario e il tracciato della futura metropolitana leggera? In questo modo si favorirebbe l’uso dei mazzi pubblici e si eviterebbero i mastodontici parcheggi.

Al Convento di Baida ore 16
SALVIAMO FONDO LUPARELLO

Il Forum delle associazioni, il WWF e Legambiente in data 18 febbraio 2011 votavano nella sala consiliare del Comune una mozione per chiedere alle autorità regionali di rinunziare alla costruzione del Centro Direzionale della Regione nel fondo Luparello, dallo straordinario valore storico paesaggistico e ambientale, patrimonio immateriale della comunità palermitana.
Pur risultando nel Piano Strategico del Comune che l’area è soggetta a vincolo ambientale e vincolo idrogeologico, il Governo regionale in data 21 aprile 2011 deliberava di approvare un protocollo di intesa con il Comune di Palermo, la Provincia e l’ANAS, per la costruzione del Centro Direzionale e della tangenziale interna.

Abbiamo pertanto invitato le altre associazioni gli enti e i cittadini che hanno a cuore la salvaguardia del patrimonio storico ed ambientale della città, a incontrarsi con noi il prossimo 17 giugno alle ore 16 sul terrazzo del Convento di Baida, per ammirare uno dei più suggestivi panorami di Palermo inquadrato nell’area di Luparello, unico lembo di verde scampato alla disastrosa espansione edilizia nella pianura e nelle colline circostanti.
Molte associazioni hanno già aderito all’invito e contiamo perciò di essere numerosi per inviare un estremo messaggio al Governo della Regione per il salvataggio dell’area di Luparello, nel rispetto dei vincoli esistenti.

AL CAMPO CATALOGO DI PIANTE OFFICINALI DELLA FLORA LOCALE ore 17

Il WWF Palermo organizza, per venerdì 17 giugno 2011 alle ore 17,00 con partenza dal Convento di Baida, una visita al Campo Catalogo di Piante Officinali della flora locale, realizzato nell’ex Vivaio Luparello in Via Roccazzo, 110.
La visita sarà guidata della Dott.ssa Marisa Canzoneri (1), che ha curato la realizzazione del Campo Catalogo.
Aspettiamo numerosi i nostri Soci e quanti sono interessati alla conoscenza di questo particolare settore botanico che tratta delle piante usate in cucina e in medicina.
_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
(1) Marisa Canzoneri, agronoma, dipendente dell’Ente Sviluppo Agricolo, in distacco presso il Dipartimento Regionale Aziende Foreste Demaniali.

Rispondi