Escursione archeologica a Montagna dei Cavalli antica Hippana, Prizzi

Share

Escursione di: Domenica 17 Dicembre 2017

Prizzi, museo archeologico, Montagna dei Cavalli e trekking sul Sosio

• Referenti escursione: Giorgio De Simone (331 6031490) e Pietro Giordano 
• Referente per gli appuntamenti: Pietro Ciulla (338 1864718)
• Difficoltà: Media 
• Lunghezza del percorso: 6 Km circa
• 5/6 ore circa al netto della sosta colazione, rientro previsto a Palermo per le 18:00. 
• Tipo di suolo: stradella, sentiero  
• Dislivello totale accumulato: 450 mt circa
• Appuntamento: Appuntamento alle ore 8.15 all’inizio di via Ernesto Basile davanti l’ingresso dell’Università (e la stazione metro Orleans). Partenza ore 8:30
• Mezzi: Per il raggiungimento del punto d’inizio dell’escursione si utilizzeranno le auto.
• Spese di viaggio: si dividono equamente tra i passeggeri di ogni vettura (Circa 5 euro a/r)
• Colazione: Al sacco, a carico di ogni partecipante (non dimenticare la provvista d’acqua)
• Attrezzatura e Abbigliamento: Abbigliamento adatto alla stagione (K-Way-Pile-Cappuccio), in particolare sono necessari scarponcini da escursionismo senza i quali non si potrà partecipare all’escursione. 

• Contributo: Non Soci 5 Euro – Soci 3 Euro (comprende assicurazione ) – Non occorre prenotazione. Partecipa chi si presenta all’appuntamento prefissato.



Meteo Prizzi

Programma e descrizione:

Partenza da Palermo verso Prizzi percorrendo la A19 quindi uscita Villabate e SS fino a Bolognetta, Marineo, quindi di passa per il bosco di Ficuzza si attraverserà Corleone e quindi Prizzi.

Arrivo previsto dopo circa 1 ora e 15 minuti.

Si parcheggia nei pressi del centro cittadino e si raggiunge il Museo Archeologico dove ci sarà una visita guidata gratuita per i partecipanti all’escursione WWF.

Al termine ci si trasferisce presso il punto di inizio dell’escursione a Montagna dei Cavalli.

I guidatori delle auto trasferiranno le vetture presso l’Azienda Agrituristica Traina a valle del Fiume Sosio, raggiungendo poi gli escursionisti che intanto inizieranno la salita al sito archeologico di Montagna dei Cavalli.

La Montagna dei Cavalli, nota anche come Monte di S. Lorenzo, è un rilievo calcareo di forma pressoché triangolare, che si allunga in senso est-ovest per circa due chilometri e mezzo nella settore orientale dei monti Sicani. Su due lati esso è delimitato da alte e ripide pareti rocciose a precipizio sui torrenti che alimentano l’alto corso del fiume Sosio. L’antico abitato occupava la parte orientale e più elevata del monte, che raggiunge sulla cima 1007 m. di altezza, mentre quella occidentale, dov’era situata una vasta necropoli, degrada con andamento irregolare verso il fondovalle. Su questo monte si sviluppò un grande e prospero abitato, che dalle testimonianze archeologiche finora raccolte, fu in vita in età greca e sino alla conquista Romana dell’isola, alla metà del III sec.a.C. (note di Pietro Giordano)

Ad accompagnarci e spiegarci il percorso archeologico sarà Pietro Giordano, che lavorò dal 2001 al 2003 agli scavi di questo importante sito archeologico.

Si consumerà la colazione tra le rovine dell’antico villaggio. Quindi alla fine si scenderà per un sentiero dalla Montagna dei Cavalli verso il fiume Sosio, qui si percorreranno sentieri panoramici tra boschi a picco sulla valle del Sosio, visitando un sito silvo-pastorale riprodotto in loco con capanno per il pastore, riparo per il gregge… una vera e propria “MANNARA”, quindi ci si affaccerà da una rupe sotto la quale si apre una feritoia a precipizio chiamata “Rutta ri Palummi” quindi sempre su sentiero forestale si raggiungeranno in località Ponte le autovetture precedentemente ivi parcheggiate.

Essendo questa l’ultima escursione del 2017, durante la passeggiata o al rientro alle vetture il WWF Sicilia Nord Occidentale offrirà un brindisi augurale di buone festività natalizie.

Modalità di gestione delle escursioni: clicca qui

Per ogni escursione si chiederà a tutti i partecipanti un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa. In pratica si chiederà ai soci un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa pari a 1 €, pertanto l’importo complessivo per i soci sarà pari a 3 Euro (2 € per l’assicurazione, 1 € per il contributo aggiuntivo). Ai non soci si chiederà un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa pari a 3 €, pertanto l’importo complessivo per non i soci sarà pari a 5 Euro (2 € per l’assicurazione, 3 € per il contributo aggiuntivo). Per i partecipanti età fino a 12 anni non è richiesto alcun contributo al WWF ma solamente la quota assicurativa di 2 €.

Occorrerà che i partecipanti diano i loro dati anagrafici se non già in possesso del WWF, questi serviranno per formalizzazione della copertura assicurativa.

Gli spostamenti verso il luogo d’inizio delle escursioni avverranno con le auto dei partecipanti che vorranno metterle a disposizione. Il WWF Sicilia Nord Occidentale non garantisce pertanto il trasferimento verso il luogo d’inizio dell’escursione ai partecipanti che non saranno riusciti a trovare un posto nelle auto disponibili.

Si cercherà di viaggiare a pieno carico di passeggeri per evitare inutili sprechi di carburante.
Il proprietario di ogni singola auto concorderà con i passeggeri ospitati l’entità del rimborso carburante dovutogli, quindi ogni partecipante avrà l’onere di un’ulteriore quota aggiuntiva “carburante” oltre il contributo al WWF e la quota assicurativa, da evolvere direttamente all’autista dell’auto in cui è ospitato.

Print Friendly, PDF & Email

Permanent link to this article: http://www.wwfsicilianordoccidentale.it/news/escursione-archeologica-montagna-dei-cavalli-antica-hippana-prizzi/

Lascia un commento