PlasticFree: a Trappeto raccolti 10 sacchi di plastica in una spiaggia apparentemente pulita

Share

Sabato 9 giugno si è svolto l’evento #PlasticFree a Trappeto, nell’ambito del progetto Mare del WWF Italia, la campagna che parte ogni estate e che è evidenziata nei sociali con il tag #GenerAzioneMare.

L’arenile che si trova a ovest di Palermo a circa 40 km dal capoluogo è sito nel comune di Trappeto ed è denominata spiaggia del Casello.

Il tratto pubblico della spiaggia risultava a prima vista ben tenuto e privo di evidenti accumuli di rifiuti plastici.

Una attenta analisi della scogliera e dell’arenile ha invece rilevato che la plastica è ovunque, si insinua tra gli scogli, nel canneto… sotto la sabbia, o nascosto dalla posidonia. Migliaia a vista le cicche di sigaretta, i residui plastici di cotton fioc e di cannucce fuoriuscivano dalla sabbia.

Attivisti, volontari e cittadini si sono sbracciati e hanno raccolto plastica per ben 10 sacchi di grandi dimensioni, pezzi di polistirolo anche ridotto in minuscoli frammenti, tipico delle cassette per il pesce e tante bottiglie che si insinuano incastrandosi nella scogliera.

Migliaia le cicche raccolte in pochissima area dove abbiamo montato il tavolino e i pannelli di #GenerAzioneMare. 

Dopo la raccolta è stata effettuata una lezione di educazione ambientale ai tanti bambini e genitori presenti in spiaggia. La cosa ha ricevuto molto plauso dai presenti e dall’amministrazione comunale di Trappeto presente con Sindaco e Assessore al ramo.

Ai volontari sono state distribuite le pettorine e i cappellini del WWF.

Prossimo appuntamento di PlasticFree per la O.A. Sicilia Nord Occidentale si terrà ad ASPRA, la borgata marinara del Comune di Bagheria il 24 giugno prossimo.

Di seguito galleria di immagini e breve video.

Print Friendly, PDF & Email

Permanent link to this article: http://www.wwfsicilianordoccidentale.it/news/plasticfree-a-trappeto-raccolti-10-sacchi-di-plastica-in-una-spiaggia-apparentemente-pulita/

Lascia un commento