TERRITORIO: IL COMUNE APPRONTA LE DELIBERE PER I PRUSST E IL PEEP

L’urbanistica ha deliberato la scelta dei progetti PRUSST da mettere a bando e i criteri per gli interventi PEEP.

Il Consiglio Comunale a breve si troverà ad approvare, con urgenza, le proposte PRUSST selezionate dalla Commissione Urbanistica dall’elenco giacente dal lontano 2006 (2° bando). Come noto le proposte fatte dai cittadini sono in variante al PRG vigente e dall’elenco che abbiamo potuto esaminare vi sono interventi che dovrebbero essere esaminati con attenzione.

Per il PEEP (edilizia economica e popolare) l’urbanistica ha messo a punto criteri condivisibili, ma anche ambigui.

Il WWF insieme ad altre associazioni ha chiesto un incontro urgente con il Consiglio Comunale per esaminare più approfonditamente le varie proposte prima del loro inoltro in Consiglio. Le due lettere sono scaricabili da questo sito al link documenti-territorio.

Il metodo adottato di non informare i portatori di interessi generali, quali le nostre associazioni, ricalca una abitudine che speravamo di non rivedere più. Non solo, ma ci meraviglia ancora di più che, di fronte alle diverse lettere scritte all’Amministrazione su diversi argomenti riferiti al tema del Verde Urbano anche da alccuni mesi, non siamo stati ancora contattati.

Rispondi