Un Fiume in “comune”: l’Oreto e la sua valle. WWF Sicilia Nord Occidentale aderisce

Share

Presentazione alla cittadinanza del Manifesto d’intenti «Un Fiume in “comune”: l’Oreto e la sua valle» e del percorso per l’istituzione del “Contratto di fiume e di costa dell’Oreto”.

Recentemente diverse associazioni, produttori agricoli, cittadini, docenti e membri del mondo universitario, hanno sottoscritto il Manifesto d’intenti «Un Fiume in “comune”: l’Oreto e la sua valle» dando avvio ad un “Comitato Promotore” funzionale all’attivazione di un processo partecipativo che conduca alla sottoscrizione del “Contratto di fiume e di costa dell’Oreto”.

Si sono fissate delle iniziative nei tre Comuni di Altofonte, Monreale e Palermo, nei quali ricade il bacino fluviale dell’Oreto, con la finalità di allargare la partecipazione ed attivare strategie e politiche condivise e partecipate aventi come obiettivo primario un percorso che per fasi successive porti verso il Contratto di fiume dell’Oreto.

Tra le iniziative si è stabilito questo primo incontro da svolgere ad Altofonte, martedì 10 settembre p.v., dalle ore 17:00 alle ore 19:00 circa, per presentare pubblicamente il Manifesto d’intenti, promuovere pubblicamente l’adesione di altri soggetti presenti nel territorio e presentare le iniziative che ci condurranno, possibilmente, all’istituzione del Contratto di fiume dell’Oreto.

Con la presente si invitano a partecipare all’incontro (al quale sono invitati i Sindaci e le commissioni consiliari ambiente di tutti e tre i Comuni, nonché l’Ing. Francesco Greco Segretario Generale dell’Autorità di Bacino del Distretto Idrografico della Sicilia) tutti coloro che, sia in forma organizzata che come singoli cittadini, vogliono contribuire alla salvaguardia del fiume Oreto e della sua valle attraverso la partecipazione attiva all’istituzione del Contratto di fiume e di costa.

Il comitato organizzatore

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento