Partiti i Campi Estivi del WWF Sicilia Nord Occidentale a Ustica. Foto e Video

Share

Lunedì 17 giugno si sono aperti i campi di volontariato estivi del WWF Sicilia Nord Occidentale presso l’Isola di Ustica, prima riserva marina d’Italia e mare a 5 vele del TCI e Legambiente anche per il 2019.

Alla presenza delle maggiori autorità dell’Isola alle 18 il WWF Sicilia Nord Occidentale, dopo una breve presentazione avvenuta presso la sede del Centro Accoglienza dell’Area Marina Protetta Isola di Ustica in Piazza Umberto, ha dato il via alla stagione 2019 dei campi estivi che si chiuderanno il 15 settembre.

Il WWF, da sempre presente nell’isola fin dalla nascita della riserva voluta proprio dall’allora Presidente Fulco Pratesi, quest’anno è stata esplicitamente invitata dall’amministrazione comunale di Ustica ad effettuare campi di volontariato estivi da giugno a settembre. I campisti, che alloggeranno presso la foresteria messa a disposizione del Comune di Ustica, dovranno svolgere attività di presidio, sorveglianza e cura sia della riserva marina che contribuire, eventualmente, a supportare attività ed eventi che si svolgeranno nell’isola e quindi nella riserva terrestre.

Per ogni dettaglio e informazione oltre che per prenotare i campi è stato realizzato un apposito sito internet: campiusticawwf.altervista.org e una già visitatissima pagina facebook all’indirizzo: facebook.com/campiusticawwf 

Per ogni ulteriore info e contatti è stata attivata la linea telefonica 333 595 1808 sempre attiva e dove risponde il capo campo di turno. 

I campi si svolgeranno con cadenza settimanale dal lunedì al lunedì e sono limitati a 12 adulti e bambini solo se accompagnati.  

Inoltre un accordo con la compagnia di navigazione Liberty Lines agevola i campisti che avranno uno sconto del 50% sulla tariffa per l’aliscafo Palermo/Ustica e ritorno.

Durante la presentazione il Sindaco di Ustica Salvatore Militello oltre a dare il benvenuto al WWF si è augurato che “grazie a questa collaborazione i cittadini usticesi possano apprendere e apprezzare la attività ambientali e naturalistiche che svolgeranno i campisti per essere protagonisti loro stessi domani del futuro dell’Isola creando quell’associazionismo tra i giovani che possa domani avere la gestione di tutte le attività legate all’Area Marina Protetta Isola di Ustica”. 

Il Presidente del WWF Sicilia Nord Occidentale Pietro Ciulla ribadisce che “nonostante si è dovuti correre non poco per recuperare i strettissimi tempi di organizzazione, grazie a soci, attivisti e volontari si è potuto aprire il campo in tempi record e, sbracciandosi come sempre per venire a organizzare il campo e adeguare la foresteria all’accoglienza, già oggi stesso si è potuto partire con i primi campisti per questa straordinaria avventura che vedrà non solo loro ma tutta la cittadinanza usticese protagonista del proprio territorio e delle straordinarie bellezze naturalistiche  e ambientali di cui sono fortunati fruitori.

Il presidente Ciulla ha omaggiato le autorità intervenute con una tavoletta plastificata per effettuare lo snorkeling riproduzione di originale realizzata nel 1989, a pochi anni dalla nascita della prima riserva marina italiana, si può notare anche il vecchio logo della stessa, dal Presidente Fulco Pratesi. Un documento storico quindi che lega indissolubilmente la nascita della Riserva Marina oggi AMP Isola di Ustica al WWF.

L’inaugurazione si è chiusa brindando con bicchieri biodegradabili e compostabili e gustando un’ottima e semplice focaccia all’olio d’oliva preparata da panificatori locali. 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Permanent link to this article: http://www.wwfsicilianordoccidentale.it/news/partiti-i-campi-estivi-del-wwf-sicilia-nord-occidentale-a-ustica/

Lascia un commento