Escursione: Bosco Ficuzza, Gorgo del Drago e Cozzo Bileo

Share

Escursione di Domenica 15 Aprile 2018

GORGHI DI GODRANO E COZZO BILEO 1007 m / BOSCO DELLA FICUZZA-CAPPELLIERE

Referente escursione: Pino Casamento (349 1597344)

Riferimento per gli appuntamenti: Pietro Ciulla (338 1864718)

Difficoltà: media-facile

Lunghezza del percorso: 8 Km circa

Tipo di suolo: strade sterrate e sentieri di montagna

Tempo di percorrenza: 3 ore di cammino

Dislivello totale accumulato: 250 m circa – Fascia altimetrica: bassa montagna Q/q=1.007/770

Appuntamento: Via Ernesto Basile Piazzale antistante fermata metrò Orleans ore 8.30 partenza ore 8.45

Mezzi: per il raggiungimento del punto d’inizio dell’escursione useremo le auto private, le spese di viaggio verranno condivise fra gli occupanti di ogni singola auto (percorso auto a/r circa 100 km)

Spese di viaggio: Le spese di viaggio verranno condivise fra gli occupanti di ogni singola auto

Colazione: Al sacco, a carico di ogni partecipante (non dimenticare la provvista d’acqua)

Attrezzatura e Abbigliamento: Abbigliamento adatto alla stagione. Sono necessari scarponi da escursionismo senza i quali non si potrà partecipare all’escursione. Portare anche scarpe di ricambio per poterle indossare a fine escursione ed evitare così di sporcare l’auto nella quale si è ospiti. Consigliati bastoncini da trekking.

Contributo: Non Soci 5 Euro – Soci 3 Euro. Il contributo comprende l’assicurazione contro infortuni. Per questa escursione iscrivendosi all’Associazione (30€), la partecipazione sarà gratuita.


Meteo Godrano

Descrizione e Programma:

La Riserva Naturale Orientata Bosco della Ficuzza, Rocca Busambra, Bosco del Cappelliere e Gorgo del Drago è stata istituita nel 2000 su una vasta superficie di 7.397 ettari che appartiene ai comuni di Corleone, Godrano, Marineo, Mezzojuso e Monreale.

Precedentemente di pertinenza del Demanio Forestale, è oggi affidata all’ente gestore Azienda Foreste Demaniali. Al suo interno, anche il Sito di Importanza Comunitaria “Vallone Cerasa e Castagneti di Mezzojuso”; la Zona di Protezione Speciale di “Rocca Busambra e Rocche di Rao”, e quella dei “Monti Sicani” per la parte di competenza.

Nel Bosco della Ficuzza, settore settentrionale denominato “Bosco del Cappelliere”, faremo il percorso che conduce a una coppia di stagni montani situati a km 1,5 ad O del paese di Godrano: il Gorgo Lungo e il Gorgo del Drago, inseriti in un ambiente semi-naturale fra rocce arenarie, querceti, macchia mediterranea e rimboschimenti. Itinerario: Da Quattro Finaite, m 770, strada forestale sulle pendici SE di Rocca del Corvo, indi sentiero per Gorgo Lungo, m 890. Proseguimento per Cozzo Bileo, m 1.007, e Gorgo del Drago, m 854. Ritorno su stradella al bivio di Quattro Finaite.

 

Si rientrerà a Palermo intorno alle ore 17.

Modalità di gestione delle escursioni: clicca qui

1) Per ogni escursione si chiederà a tutti i partecipanti un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa. In pratica si chiederà ai soci un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa pari a 1 €, pertanto l’importo complessivo per i soci sarà pari a 3 Euro (2 € per l’assicurazione, 1 € per il contributo aggiuntivo). Ai non soci si chiederà un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa pari a 3 €, pertanto l’importo complessivo per non i soci sarà pari a 5 Euro (2 € per l’assicurazione, 3 € per il contributo aggiuntivo). Per i partecipanti età fino a 12 anni non è richiesto alcun contributo al WWF ma solamente la quota assicurativa di 2 €.
Occorrerà che i partecipanti diano i loro dati anagrafici se non già in possesso del WWF, questi serviranno per formalizzazione della copertura assicurativa.

Gli spostamenti verso il luogo d’inizio delle escursioni avverranno con le auto dei partecipanti che vorranno metterle a disposizione. Il WWF Sicilia Nord Occidentale non garantisce pertanto il trasferimento verso il luogo d’inizio dell’escursione ai partecipanti che non saranno riusciti a trovare un posto nelle auto disponibili.

Si cercherà di viaggiare a pieno carico di passeggeri per evitare inutili sprechi di carburante.

Il proprietario di ogni singola auto concorderà con i passeggeri ospitati l’entità del rimborso carburante dovutogli, quindi ogni partecipante avrà l’onere di un’ulteriore quota aggiuntiva “carburante” oltre il contributo al WWF e la quota assicurativa, da devolvere direttamente all’autista dell’auto in cui è ospitato.

Print Friendly, PDF & Email

Permanent link to this article: http://www.wwfsicilianordoccidentale.it/news/escursione-bosco-ficuzza-gorgo-del-drago-e-cozzo-bileo/

Lascia un commento