Continua la campagna di sensibilizzazione ai temi ambientali per i ragazzi in detenzione.

Share

Foto di Maria Garro e Marcella Rizzo

Continua il programma concordato con la direzione dell’Istituto penale “Malaspina” per accompagnare gruppetti di ragazzi in detenzione con lo scopo di introdurli in ambienti che possano indurre in loro l’idea della bellezza e della sensibilità verso la natura.

Il 14 Settembre 2016 sono stati accompagnati alcuni ragazzi nella nostra Riserva di Torre Salsa e il 29 Novembre 2016 un altro gruppetto è stato portato in visita presso la Riserva di Capo Rama.

In ambedue i casi l’incontro è stato molto positivo e speriamo di avere risvegliato in questi ragazzi sentimenti si sensibilità e delicatezza verso la natura e verso il prossimo.

In allegato alcune foro scattate a Capo Rama dove abbiamo fatto piantare loro due quercette, il clima è stato molto rilassato e positivo e i ragazzi hanno sono rimasti molto contenti.

Speriamo di avere contribuito anche noi ad inserire nel loro tormentato percorso di recupero qualcosa in più.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento