A Termini Imerese murales contro la plastica per un mare Free Plastic

Share

Si è svolta il 4 e 5 maggio scorsi a Termini Imerese, la manifestazione “Artedamare”.

Noi come WWF eravamo presenti con il gruppo attivo Plastic Free coordinato dal nostro attivista Lino Campanella. 

L’idea è nata per valorizzare alcuni scorci cittadini ma al tempo stesso far conoscere gli artisti locali e non solo.

Alla manifestazione hanno aderito tantissime associazioni e partecipato tanti artisti che hanno realizzato dei murales presso il molo di sotto-flutto di Termini Imerese.

I murales sono una grandissima forma espressiva grazie alla quale molti artisti riescono ad esprimersi e a comunicare messaggi importanti, oltre ad essere vere e proprie opere d’arte.

Il tema comune delle opere realizzate è ovviamente il mare che, insieme a colori tipici siciliani e al tema del “Plastic Free”, ha dato vita a delle vere e proprie opere d’ arte. La plastica sta’ soffocando sia il nostro mare che l’ intero pianeta quindi quale miglior binomio arte e mare per unire associazioni , artisti e cittadini in questa battaglia comune contro l’ inquinamento.

Durante la manifestazione noi come Wwf Sicilia Nord Occidentale abbiamo partecipato, insieme a Legambiente e Marevivo, tutti insieme impegnati nella tutela dei nostri mari, ad una pulizia del molo e della spiaggetta liberandole dalla plastica.

Con l’aiuto di tanti cittadini ed entusiasti bambini, muniti di retini, abbiamo svolto la pulizia, abbiamo effettuato attività di sensibilizzazione e spiegato le campagne Free Plastic del WWF, restituendo dignità e rispetto ad un porticciolo e un litorale che per bellezza  tanto merita. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento