Escursione: Monte Pecoraro (Cinisi)

Share

Domenica 13 novembre 2016 il WWF Sicilia Nord Occidentale organizza una escursione al “Monte Pecoraro” nel territorio di Cinisi.

 

Referente escursione: Davide Bonaviri (320 766 22 07)

Riferimento per gli appuntamenti: Pietro Ciulla (338 186 47 18)

Difficoltà: media (E) percorso escursionistico di media difficoltà

Lunghezza del percorso: 10 Km circa

Tempo di percorrenza: 5 ore soste escluse

Tipo di suolo: stradella, sentiero

Dislivello: 400 mt circa

Partenza: Appuntamento alle ore 08.15 a Piazzale Giotto, lato via Giotto, partenza alle ore 8.30.

Mezzi: Auto private.

Spese di viaggio: Le spese di viaggio verranno condivise fra gli occupanti di ogni singola auto.

Colazione: Al sacco, a carico di ogni partecipante (non dimenticare la provvista d’acqua)

Attrezzatura e Abbigliamento: Abbigliamento sportivo adatto alla stagione e alla fascia altimetrica della bassa montagna. Sono quindi necessari indumenti per vento e pioggia.

Sono necessari scarponcini da escursionismo senza i quali non si potrà partecipare all’escursione. 



Meteo Cinisi


Descrizione del percorso e dell’ambiente:

Con auto proprie percorreremo l’autostrada PA/TP fino all’uscita di Cinisi. Quindi si attraversa l’abitato di Cinisi e si prosegue su strada provinciale SP20 fino a Piano Margi dove si lasceranno le vetture.

L’escursione a Monte Pecoraro è suggestiva con panorami inaspettati. E’ un grande ammasso roccioso che sovrasta l’abitato di Cinisi. Si raggiunge la vetta attraversando facili stradelle e sentieri forestali che gradatamente si inerpicano su tutto il versante occidentale.

Attraverso un cancello della forestale che dovremmo trovare aperto perché abbiamo chiesto l’autorizzazione all’accesso, si arriva al bevaio sito nel pianoro sottostante il costone roccioso. Dal costone è possibile ammirare il panorama da Capo Gallo a Capo di San Vito.

Si consumerà il pasto nell’apposita area attrezzata della forestale.

Presente anche una croce commemorativa facilmente raggiungibile posta a picco sul sottostante paese di Cinisi.

Si potranno osservare le autoctone vacche cinisare al pascolo, il volteggio di rapaci e il raro gracchio corallino.

Cartografia 1/25000: tav_1e1_1_carta_beni_archit_arch

Dettaglio sito ZPS: m_pecoraro

Modalità di gestione delle escursioni: clicca qui

1) Per ogni escursione si chiederà a tutti i partecipanti un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa. In pratica si chiederà ai soci un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa pari a 1 €, pertanto l’importo complessivo per i soci sarà pari a 3 Euro (2 € per l’assicurazione, 1 € per il contributo aggiuntivo). Ai non soci si chiederà un contributo aggiuntivo alla quota assicurativa pari a 3 €, pertanto l’importo complessivo per non i soci sarà pari a 5 Euro (2 € per l’assicurazione, 3 € per il contributo aggiuntivo). Per i partecipanti età fino a 12 anni non è richiesto alcun contributo al WWF ma solamente la quota assicurativa di 2 €.

Occorrerà che i partecipanti diano i loro dati anagrafici se non già in possesso del WWF, questi serviranno per formalizzazione della copertura assicurativa.

Gli spostamenti verso il luogo d’inizio delle escursioni avverranno con le auto dei partecipanti che vorranno metterle a disposizione. Il WWF Sicilia Nord Occidentale non garantisce pertanto il trasferimento verso il luogo d’inizio dell’escursione ai partecipanti che non saranno riusciti a trovare un posto nelle auto disponibili.

Si cercherà di viaggiare a pieno carico di passeggeri per evitare inutili sprechi di carburante.

Il proprietario di ogni singola auto concorderà con i passeggeri ospitati l’entità del rimborso carburante dovutogli, quindi ogni partecipante avrà l’onere di un’ulteriore quota aggiuntiva “carburante” oltre il contributo al WWF e la quota assicurativa, da evolvere direttamente all’autista dell’auto in cui è ospitato.

Print Friendly, PDF & Email

Permanent link to this article: http://www.wwfsicilianordoccidentale.it/cosa-facciamo/escursionismo/escursione-monte-pecoraro-cinisi/

Lascia un commento